Padua, Bartolinus de

Variant names Magister Frater Bartolinus, Frater Carmelitus, Frater Bartholomeus, Da Padova, Bartolino
Compositions
Composition Appears in
Alba colomba con sua verde rama
Ama chi t'ama et sempre å buona fe'
Amor che nel pensier mie vive et regna
Chi puo servir a suo possança serva
Chi tempo a et per vilta tempo aspecta
Donna legiadra di çafir vestita
El no me çova ne val donna fuçire
Gioia di novi odori
I bei sembianti con busiardi efetti
Imperiale sedendo fra piu stelle
L'aurate chiome nodose et avolte
L'invido per lo ben che in altrui vede
La douce ciere d'un fier animale
La fiera testa che d'uman si ciba
La sacrosancta carità d'amore
Le aurate chiome nodose
Madonna bech' i' miri in altra parte
Miracolosa tuo senbiança pare
Nel sommo grado et sanç' errore felice
Non corer troppo e tien la mano al freno
Per figura del cielo
Per subito comando. Tu d' ogn' altro piacer
Per un per un verde boschetto
Perche cançato [cangiato] è 'l mondo dall' anticho
Qual legge move la volubil rota
Qual novita cor duro ad amar move
Quando la terra partorisce 'n verde
Quando la terra partorisce 'n verde
Quando necessita sprona suo legge
? Quanto più caro fai. Donna guardarm' un poco
Quel degno di memoria si puo dire
Quel sole che nutrica 'l gentil fiore
Recordate de mi, madonna mia
Se premio di virtu e solo honore
Sempre si trova in alta donna amore
Senpre donna t' amai di pura voia
Serva chi puo a fede come 'l sa
Serva çiaschuno com'e facto a lui
Strinçe la man ognuno con fa chi salta
Tanto di mio cor doglio
Tuo gentil cortesia
Zoya de novi odori